medici su tiktok attirare pubblico giovane

Medici su TikTok: così attiri la generazione Z

data articolo

Medici e TikTok sono un binomio molto interessante per chi vuole fare marketing sanitario, soprattutto se l’obiettivo è quello di attirare l’attenzione di un pubblico molto giovane. 

TikTok è infatti un social frequentato prevalentemente (ma non solo) da utenti molto giovani e Millennial in cui si guardano, condividono e pubblicano video di diversi argomenti e durata

Ma come funziona e come si può utilizzare in ambito medico?

In questo articolo vedremo perché per un medico è importante essere su TikTok, quali strategie mettere in campo per informare le persone in ambito sanitario e come avvicinare i giovani a tematiche importanti, come quelle che riguardano la salute. 

Lavori nella sanità? Ecco perché TikTok può essere utile

Secondo i dati diffusi dall’Insight Audience di TikTok, in Italia sono più di 18 milioni le persone iscritte sul canale e – di questi – il 60% è formato da chi è nato da fine anni Novanta al 2012 (la cosiddetta generazione Z). Questo, dunque, è il canale giusto per comunicare con il pubblico più giovane.

Su TikTok non solo si trova il target giusto, ma è la stessa generazione Z a specificare che questa è una piattaforma che va oltre all’intrattenimento. Dati che trovano conferma negli “Insight Audience di TikTok” secondo cui: 

  • 1 utente TikTok su 2 accede sul social per ricercare contenuti informativi
  • Il 52% degli utenti utilizza la piattaforma per imparare cose nuove

Va precisato, inoltre, che gli utenti considerano TikTok un luogo sicuro, popolato da contenuti affidabili.

Questo significa che i giovani si fidano dei creator di TikTok e di ciò che comunicano: un dato fondamentale per chi vuole fare marketing sanitario. 

Informare in ambito medico con i video su TikTok: 3 consigli

Tutto quello che ci siamo detti finora ci porta ad affermare che, per un professionista nell’ambito della sanità, TikTok può essere un ottimo strumento per fare divulgazione medica

Ma davvero i video sono così efficaci? E come realizzarli al meglio per non essere noiosi o, al contrario, sfociare nella spettacolarità?

Sì, i video sono la carta vincente per attirare l’attenzione dei giovani, fare prevenzione e spiegare loro – in poco tempo e con semplicità – tematiche delicate. La risposta migliore su come realizzarli è trovare un equilibrio tra creatività e autorevolezza

Prima di postare qualsiasi video serve sempre una strategia e un piano editoriale. Bisogna studiare il canale, capire come funziona e quali sono le sue potenzialità, fare ricerche e analizzare i contenuti degli altri medici per prendere ispirazione prima di trovare la propria strada. 

Inoltre, è sempre bene ricordare che su TikTok occorre: 

  • adottare uno stile leggero;
  • editare video coinvolgenti per stimolare l’interazione;
  • usare un tono di voce empatico;
  • spiegare i concetti in modo semplice e chiaro, evitando il “medicalese“.

1. Di cosa parlare su TikTok?

Prima di cimentarsi con il video, bisogna capire cosa si vuole comunicare. L’ideale è prendere un foglio bianco e fare una scaletta delle tematiche che si vorrebbero affrontare. 

Di cosa parlare su TikTok? Per esempio di: 

  • paure e timori dei giovani rispetto una tematica specifica;
  • promozione di comportamenti corretti;
  • argomenti specifici per fare divulgazione o prevenzione;
  • funzionamento di dispositivi medici;
  • sensibilizzazione sui rischi di certi comportamenti e/o patologie;
  • fake news a tema sanitario e come riconoscerle.

L’ideale è che lo specialista possa verticalizzare i contenuti nel proprio ambito tenendo però sempre a mente a chi vuole rivolgersi.

Per esempio, uno psicologo che apre un canale su TikTok – e vuole attirare la generazione Z – deve realizzare brevi video in cui spiega come affrontare paure, dubbi e problemi della loro generazione

Ovviamente può parlare a più target – se questo è il suo obiettivo – ma dovrà realizzare contenuti diversificati in base alla sua audience. Può sembrare una banalità, ma questo è il primo importante punto su cui lavorare per mettere a fuoco la propria strategia. 

2. Linguaggio chiaro ed empatico

Il linguaggio sanitario è spesso difficile da comprendere, ma per avvicinare le persone bisogna farsi capire. Se si abbandona il medicalese a vantaggio di termini più chiari non si perde l’autorevolezza; anzi, si acquistano consensi. 

Uno specialista che vuole fare divulgazione medica su TikTok, quindi, deve utilizzare un linguaggio semplice, chiaro, stimolante, diretto, associato ad un tono di voce empatico e rassicurante.

Questo binomio avvicina la generazione Z, crea un rapporto di fiducia e un’interazione sincera, inclusiva, senza tabù. Inoltre, il giovane percepisce un senso di vicinanza e libertà, anche nel porre dubbi e perplessità. 

Ad esempio, molto bravo in tal senso l’utente lorenzo.ildottorologo

3. L’editing dei video: meglio se è coinvolgente

TikTok è la piattaforma social in cui regna un solo formato: il video. Dunque, serve un buon editing per attirare l’attenzione del target di riferimento e coinvolgerlo.

Per migliorare la propria identità visiva / grafica, si possono utilizzare editor gratuiti come CapCut (il video editor ufficiale di TikTok), Inshot (un’app gratuita che facilita il montaggio e i tagli del video) oltre a Canva (molto intuitivo, si può utilizzare anche da pc). 

Una volta scelto l’editor migliore per le proprie esigenze, si passa al montaggio. Cosa includere in un video di TikTok?

  • musica;
  • effetti; 
  • scritte;
  • sticker per fissare i contenuti o fare dei quiz;
  • call to action (inviti all’azione).

Tutti questi elementi, messi insieme, possono aiutare il medico a comunicare la salute in un modo nuovo, suscitando la curiosità dei più giovani e coinvolgendoli nella comunicazione.

Si possono inserire tutti, o sceglierne solo alcuni, ma non vanno mai dimenticate le call to action (anche dette CTA) perché sono un vero e proprio invito al dialogo e all’azione desiderata, come ad esempio un click di approfondimento, una condivisione, un commento, etc. 

Sull’editing carino (e linguaggio semplice / amichevole / empatico) segnaliamo sicuramente heimi.saluteeprevenzione

📎 Vuoi approfondire le strategie di marketing sanitario, lavorando meglio con il tuo sito web? Allora leggi anche:

Medici su TikTok: qualche suggerimento per creare contenuti di successo

I medici su TikTok possono fare la differenza e avvicinare una platea di pubblico giovane, scegliendo il giusto argomento e le modalità migliori per esplorarlo. 

Sono interessanti, per esempio, le guide:

  • Come fare per: per spiegare come utilizzare un dispositivo medico, per suggerire possibili rimedi a problemi o come prendersi cura della propria persona.
  • Cosa succede se: per raccontare le conseguenze di un errato comportamento o di possibili patologie.
  • La mia opinione su: un contenuto il cui medico offre la propria visione su un tema.

Tutti questi argomenti rispondono spesso a domande e dubbi delle persone, evitano la disinformazione perché sono prodotti da specialisti, ma soprattutto stimolano la curiosità

Bisogna curare i rapporti con i follower?

Per coltivare e mantenere un rapporto con i follower è sempre bene rispondere ai commenti e alle domande che pongono rispetto a un tema o un contenuto pubblico.

Bisogna venire incontro alle loro necessità, coinvolgerli e ringraziarli. Suggerimenti – questi – che valgono per tutti, non solo per la generazione Z.

Vuoi approfondire le strategie di marketing digitale per il settore medico? Scarica gratuitamente il nostro e-book!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bee Social Srl userà le informazioni che hai fornito per l'invio di newsletter informative, con aggiornamenti di settore o per finalità di marketing.

Per favore facci sapere le tue preferenze:

Ultimi Articoli Pubblicati

idee marketing studio dentistico
Quali sono le idee di marketing per uno studio dentistico che funzionano davvero? Se sei un professionista del sorriso e stai cercando un modo per promuovere la tua attività, questo articolo può fare al caso tuo….
dati di marketing sanitario come sfruttarli
I dati di marketing offrono una miriade di informazioni preziose che consentono di capire quali sono le necessità degli utenti, cosa cercano e cosa vogliono realmente.  Questo vale anche in un settore particolare come quello sanitario,…
vai al blog

Contattaci o prenota già un appuntamento telefonico, senza impegno.