come trovare nuovi pazienti per uno studio medico

Trovare nuovi pazienti con il sito web? Ecco come fare

data articolo

Come trovare nuovi pazienti per il tuo studio medico o il tuo poliambulatorio garantendo professionalità e privacy? Uno tra gli strumenti più importanti a cui affidarsi è certamente il sito web.

Sono sempre di più le persone che si affidano al web per prenotare visite mediche e ricercare informazioni sanitarie online.

Secondo un recente studio condotto dalla società americana Bain & Company sono ben 4 miliardi le ricerche effettuate dai pazienti italiani all’anno.

Le ricerche devono essere pertinenti, facili, veloci e devono riuscire a migliorare l’esperienza del paziente nel web, sia che si tratti della prenotazione di visite specialistiche o delle risposte inviate tramite messaggistica. Come far fronte a questa esigenza sempre più urgente?

Di certo, realizzare un nuovo sito web completo e accessibile (o aggiornarlo, se c’è già) può essere un’ottima idea. Vediamo come e perché.

Un sito per trovare nuovi pazienti e costruire la presenza sul web: 5 consigli utili

Un sito web medico aggiornato e curato è un importante biglietto da visita per i nuovi pazienti, oltre a quelli già fidelizzati.

La cura del servizio è fondamentale, soprattutto ora dove sono sempre di più le persone che online:

  • prenotano le visite mediche;
  • ricercano informazioni su servizi e prestazioni offerte da uno specialista, un poliambulatorio o uno studio medico;
  • controllano la reputazione di uno studio o di un medico;
  • inviano richieste tramite form, chat e servizi di messaggistica.

I pazienti cercano serietà ma anche un servizio veloce, attento, puntuale e il sito offre loro molte informazioni. Dunque, vediamo cosa non deve mancare in un sito web funzionale.

1. Evita il classico sito vetrina

Le persone si affidano ai motori di ricerca per ottenere informazioni mediche ma anche per trovare chiarimenti utili che, nell’indecisione, le aiutino a confermare le loro scelte. Avere un sito internet, quindi, è fondamentale.

Un sito funzionale – sia per te che per i tuoi pazienti – va progettato in ogni minimo dettaglio: deve essere chiaro, semplice da utilizzare, graficamente accattivante, offrire visibilità ai servizi.

Un sito vetrina oggi non può bastare: occorre rispondere a bisogni ed esigenze precise del paziente, offrendo integrazioni specifiche per migliorare la sua esperienza. Studi che solitamente vengono effettuati da UX designer che, in collaborazione con altri professionisti, progettano un sito su misura di persona.

2. Chat e agenda: le integrazioni che non possono mancare

Ricollegandoci al punto precedente, in un sito che offre servizi di medicina oggi come oggi non possono mancare alcuni elementi essenziali come:

  • un form per i contatti, semplice ed essenziale, utile per richiedere informazioni direttamente dal sito, senza utilizzare l’e-mail;
  • un servizio di agenda e appuntamenti, per verificare le date disponibili di ogni specialista, prenotare online la visita in pochi click e ricordare ai pazienti giorno e orario dell’appuntamento;
  • chat e AI per la messaggistica, servizi utili per avviare un dialogo immediato con gli operatori (reali o creati con l’intelligenza artificiale). Possono rispondere a curiosità e domande dei pazienti in un breve lasso di tempo. 

Queste integrazioni si possono realizzare con programmi esterni, widget, plugin o gestionali e sono un valore aggiunto per il potenziale paziente che oggi richiede un servizio veloce, attento e dedicato.

Un consiglio: rispondi sempre a messaggi e form il prima possibile. In questo modo darai la giusta importanza al tuo paziente che sarà maggiormente incentivato a prenotare una visita con te.

3. Sconti per i nuovi pazienti

Offrire uno sconto di benvenuto – o comunque un incentivo – ai nuovi pazienti può essere una buona idea per attirare le persone ancora indecise.

Prevedere un incentivo per chi sceglie la tua struttura o dei pacchetti promozionali con diverse sedute (utili, per esempio, in uno studio fisioterapico o dentistico) è una formula molto interessante che si può promuovere con canali appositi come social media (con sponsorizzazioni e adv online per intercettare un pubblico nuovo) e la creazione di apposite landing page, per prenotare online la visita.

📎 A proposito di promozioni: puoi leggere il nostro articolo sulle regole pubblicitarie nel settore medico sanitario

4. Il blog per informare, coinvolgere e conquistare i pazienti

Aggiornare la sezione blog di un sito medico è importante per diversi motivi. Il primo è che i pazienti che fanno ricerche mediche su una patologia, un sintomo o un professionista possono intercettare sul web il tuo articolo, in maniera organica / naturale.

Nel blog puoi rispondere ai dubbi e alle domande specifiche dei pazienti, offrendo così il tuo punto di vista sull’argomento.

Pensa solo che le realtà che scrivono blog ricevono il 55% di traffico in più (dati: HubSpot)e il 67% di lead in più ogni mese (fonte: Demand Metric).

Ovviamente, per raggiungere nuovi pazienti ogni articolo del blog andrebbe ottimizzato dal lato SEO, realizzando un piano editoriale che comprenda post con le parole chiave e argomenti maggiormente ricercati e offrendo soluzioni ai bisogni specifici dei pazienti.

Una buona strategia marketing, inoltre, ti consentirebbe di intercettare nuovi pazienti interessati ai tuoi servizi o alle prestazioni del tuo studio medico o poliambulatorio.

📎 A tal proposito abbiamo scritto un articolo dedicato a healthcare e social media con esempi utili per comunicare efficacemente con strategie di medical marketing

5. Non aver paura di chiedere le recensioni

Le recensioni dei pazienti soddisfatti aumentano la credibilità e, quindi, anche le prenotazioni. Perché? Semplicemente perché sono autentiche e quindi molto efficaci.

Inseriscile in un punto strategico del tuo sito web e richiedile ai tuoi pazienti, dopo una visita o un consulto.

Sono utili sia a te che al tuo team per individuare i punti forti e deboli dello studio, delle tue prestazioni o dei tuoi collaboratori (e attuare eventuali migliorie per crescere ancora di più).

Un consiglio: rispondi sempre con gentilezza ad ogni recensione, anche negativa. Questo migliorerà l’immagine professionale e l’autorevolezza.

Quali sono i vantaggi di un sito ben curato?

Un sito web progettato in ogni minimo dettaglio per mettere al centro il paziente e le sue necessità ti consentirà di fidelizzare e acquisire nuovi clienti. Due ottimi obiettivi, vero?

Per raggiungerli, occorre lavorare su due livelli illustrando al meglio i servizi e le offerte proposte dal medico specialista o dalla struttura, senza dimenticare di fornire informazioni utili e consigli.

I vantaggi per il paziente si possono tradurre con:

  • un risparmio di tempo, che evita l’uso del telefono per la prenotazione;
  • prenotazioni 24 ore su 24, 7 giorni su 7, senza rispettare l’orario di segreteria;
  • disdette facilitate che si possono effettuare sempre online;
  • possibilità di trovare informazioni utili online, sia attraverso il blog che la sezione FAQ.

Il tuo studio può ottenere invece:

  • un’ottimizzazione del flusso di lavoro;
  • una semplificazione della gestione degli appuntamenti;
  • nuovi pazienti o fidelizzazione dei pazienti già seguiti;
  • maggior visibilità online.

Altri consigli utili per trovare nuovi pazienti con il tuo sito web

Come abbiamo detto finora, l’esperienza dei pazienti sul sito web deve essere semplice e  immediata. Lo sviluppo di siti web e landing page deve quindi considerare numerosi aspetti ed esaltare i tuoi punti forti.

Per trovare nuovi pazienti e aumentare credibilità e autorevolezza con il tuo sito ricorda anche che è consigliato:

  • Curare le immagini. Quando possibile è bene evitare la pubblicazione di fotografie stock perché le immagini personalizzate generano empatia, rendono il sito più personale e offrono un’idea veritiera di com’è lo studio e i servizi proposti.
  • Evitare tecnicismi. I testi con un copy semplice e comprensibile non fanno scappare le persone, ma le avvicinano. È importante facilitare la comunicazione, soprattutto quando si tratta di una materia complicata.
  • Affidarti ad uno specialista SEO. Un sito ben ottimizzato dal lato SEO ti farà scalare posizioni sui motori di ricerca, permettendoti di arrivare persino alle prime pagine in base alle parole chiave ricercate ai tuoi potenziali pazienti. Allo stesso modo le tecniche SEO possono essere utili per far crescere il tuo blog e farti trovare da persone interessate alle tue cure e ai tuoi servizi.
  • Prevedere la pagina del team. In un poliambulatorio o in uno studio in cui collaborano più professionisti è bene dedicare una pagina del sito al team, con foto e biografia. Un modo per aumentare la fiducia e generare empatia nelle persone. Un consiglio: puoi aggiungere un link per la prenotazione anche in questa pagina, magari differenziando l’agenda delle disponibilità di ogni specialista.
  • Integrare i social media. Facebook, Instagram, Youtube sono canali seguiti dai pazienti che anche qui cercano informazioni e risposte alle loro domande. Se non lo hai già fatto, è bene impostare una strategia per essere presenti anche sui social per spiegare ciò che fai o fate nello studio, i servizi, le cure disponibili e sciogliere diversi dubbi con video informativi.
  • Aggiungere contenuti multimediali in homepage. Una homepage completa e accattivante può attirare l’attenzione di nuovi pazienti. Video informativi dedicati alla spiegazione di una patologia, una cura o videorecensioni di pazienti soddisfatti offrono grande autorevolezza.
  • Prevedere la sezione FAQ. Pensa alle domande che i pazienti rivolgono di più al tuo studio e genera sul sito una sezione di domande-risposte precise per offrire ogni informazione utile al tuo paziente. Può essere indice di grande serietà e professionalità. 
  • Offrire certificazioni in vista. Prevedi sempre di aggiungere sul sito i riconoscimenti, i casi studio e gli altri elementi importanti che possono migliorare la tua credibilità e aiutare i pazienti nella loro decisione.
  • Proteggere sempre la privacy dei tuoi pazienti. Esistono strumenti appositi per tutelare i dati delle persone che si rivolgono a te o al tuo studio. Essere professionali, specificandone l’utilizzo sul sito, è importante non solo a livello legale ma anche personale. Questa trasparenza ti aiuterà ad acquisire autorevolezza, serietà e fiducia e conquistare potenziali pazienti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Bee Social Srl userà le informazioni che hai fornito per l'invio di newsletter informative, con aggiornamenti di settore o per finalità di marketing.

Per favore facci sapere le tue preferenze:

Ultimi Articoli Pubblicati

idee marketing studio dentistico
Quali sono le idee di marketing per uno studio dentistico che funzionano davvero? Se sei un professionista del sorriso e stai cercando un modo per promuovere la tua attività, questo articolo può fare al caso tuo….
vai al blog

Contattaci o prenota già un appuntamento telefonico, senza impegno.